martedì 21 maggio 2013

Il colorante naturale E-120 è ottenuto dalla spremitura di insetti


Che cosa significa E-120? Molto spesso leggiamo questo codice tra gli ingredienti dei prodotti che normalmente compriamo al supermercato. Sotto esame sono tutti quei cibi e quelle bevande (ma anche cosmetici, tinture e vernici) che ai nostri occhi appaiono di un bel colore rosso brillante o arancione, quindi apparentemente sono più appetibili dunque più commerciali. L' E-120 è un colorante naturale ed è contenuto nelle bibite rosse, in molti yogurt , in tantissimi pasticcini, caramelle e perfino nei salumi. Questo ingrediente è conosciuto anche come Colorante Naturale Cocciniglia ma non tutti sanno che proviene dal Coccus, un animaletto che vive sulle pale delle opunthie (fico d’india). Questo animaletto si nutre della linfa delle piante grasse e si protegge dai predatori secernendo una sostanza farinosa, simile alla cera. Solo le femmine, in particolare quelle gravide, hanno il pigmento rosso: l'acido carminio. Per ottenere quindi la tinta della migliore qualità, bisogna raccoglierle prima che depongano le uova. 

Cosa si nasconde allora dietro questa sigla? Il colore viene estratto da un orribile procedimento di lavorazione dove questi animaletti vengono imprigionati, essiccati al sole e infornati. Di seguito vengono schiacciati, tritati e macinati fino ad ottenere l’acido carminico. Per produrre un chilo di colorante vengono spremuti 100.000 insetti che con la loro vita contribuiscono ogni giorno ad arricchire le aziende che acquistano questo additivo ad un prezzo irrisorio. L'E-120 (i) è conosciuto come colorante puro; l'E-120 (ii) è l'estratto grezzo.
Dove viene prodotto l'E-120? Il Perù produce circa l'85% delle scorte mondiali. Seguono le Canarie, la Spagna meridionale, l'Algeria e alcuni paesi dell'America centrale e meridionale.
Qual è la dose giornaliera consugliata? Circa 5mg per chilo di peso corporeo.
Effetti collaterali? Aumento dell'iperacidità (negli alimenti) e allergia da contatto (nei cosmetici, in particolare fard, rossetti e ombretti).
Nomi con cui è conosciuto: Carminio, Acido Carminico, Cocciniglia.


2 commenti:

  1. Oddio questo significa che ho lo stomaco pieno di insetti. che schifo! mai più campari in vita mia!Laura

    RispondiElimina
  2. STO PER VOMITARE

    RispondiElimina